CASSIO DIONE STORIA ROMANA PDF

Goodreads helps you keep track of books you want to read. Want to Read saving…. Want to Read Currently Reading Read. Storia Romana volume I. Other editions.

Author:Vigami Marg
Country:Kenya
Language:English (Spanish)
Genre:Personal Growth
Published (Last):20 December 2008
Pages:200
PDF File Size:4.78 Mb
ePub File Size:9.23 Mb
ISBN:466-6-26616-253-5
Downloads:74762
Price:Free* [*Free Regsitration Required]
Uploader:Vilkis



Montero Santiago. Divinazione femminile e predestinazione al potere nella Roma Imperiale. Quello che i magistrati e i militari romani cercavano attraverso le loro consulte divinatorie, soprattutto nelle province, non era altro che consolidare e legittimare i propri desideri di raggiungere il potere.

I, 39, 3. La storiografia insiste nel sottolineare la sua ambizione personale, la sua costante intromissione nei fatti politici e l'allontanamento dai doveri domestici, essendo, in tutto questo, contrapposta alla virtuosa Lucrezia.

Nel corso dell'Impero, pero, moite madri che avrebbero voluto vedere i propri figli imperatori di Roma, devottero ispirarsi in lei corne a un modello da seguire. Gli aspiranti al trono, contrariamente a quanto accadeva in passato, abbandonarono i loro scrupoli e cominciarono a consultare indovine straniere.

Quando la successione al trono si interrompeva, l'usanza di consultare costoro si intensificava. Cosi, quando Galba, nella primavera dell'anno 68 d. Galba aveva bisogno di un appoggio divino nella sua lotta contro Nerone e per le sue aspirazioni imperialistiche.

Divinazione femminile e predestinazione al potere. II biografo latino raccoglie l'oracolo versificato : oriturum quandoque ex Hispania principem dominumque rerum. Galba presto grande attenzione alla profezia, quindi nel dicembre del 68 d. Galba, quindi, per rafforzare le propie aspirazioni non esita - in due occasioni - ad appoggiarsi in ciascuno degli oracoli emessi da una virgo e da una puella di origine provinciale in stato di trance.

A differenza di quanto accadeva in passato7, durante il II secolo d. Man mano che i politici occupavano magistrature superiori, probabilmente, si intensificavano le loro consultazioni in centri oracolari di maggior prestigio.

Poco prima que Vespasiano assumesse il potere,. Lo storico ci racconta corne questa donna avesse pronosticato a Vitellio un regno duraturo e stabile se questi fosse sopravvissuto alla morte dei suoi genitori : vaticinante Chatta muliere, cui uelut oraculo adquiescebat, ita demum firmiter ac diutissime impe- raturum, si superstes parenti extitisset Suet.

Erano i tempi in cui Veleda, prima di essere incarcerata da Vespasiano, praticava corne ispiratrice religiosa e consigliera politica dei capo batavo Giulio Civile C, ossia le druide dryades Pero esse gli risposero Mas responsisse che nessun uomo sarebbe arrivato ad essere tanto illustre nella nazione corne uno dei discendenti di Claudio Vit.

Aurel, 44, 3. Nella Historia Augusta Vita di Diocleziano si menzionano ancora queste druide. Questi d. In secondo luogo, le biografie evidenziano il chiaro interesse degli imperatori, almeno nei casi di Aureliano e Diocleziano, verso le dryades galliche.

Ovviamente non possiamo prendere alla lettera quello che queste biografie imperiali ci raccontano rispetto agli incontri tra imperatori e dryades. Livia, in questo senso, rappresenta un'eccezione, apparendo - secondo quanto ho segnalato altrove12 - molto simile a Tanaquilla. Il significato favorevole del prodigio dovette essere intuito dalla stessa Livia. Lo si deduce dal fatto che si ordino di accudire quell'uccello e di piantare il ramoscello : cumque nutriri alitem, pangi ramulum placuisset id.

Plinio, pero, sapendo che la donna romana era tradizionalmente incapace di interpretare il prodigio, e che cio inoltre sarebbe stato indegno di una Augusta, afferma che furono gli aruspici coloro che ordinarono di accudire l'uc- cello, di piantare il ramoscello e di custodirlo religiosamente : conservari alitem et sobolem iussere haruspices ramumque eum seri ac rite custodiri NH XV, Suetonio dice che un aruspice, interpretando il prodigium, aveva predetto alla donna che suo figlio sarebbe divenuto imperatore : Quare patrem Sabinum ferunt, haruspicio insuper confirmation Una di queste fu l'astrologia.

In primo luogo quanto al momento del parto. Nigidio Figulo, il piu prestigioso astrologo e mago di fine Repubblica, annuncio che era appena nato il padrone del mondo quando lo si informo "dell'ora esatta del parto" ut horam quoque partus acceperit Questo bambino non era altro che il futuro Augusto, figlio di Atia. Un caso singolare e quello di Agrippina. Sappiamo che durante l'agonia dell'imperatore Claudio morto nell'anno 54 d.

La morte dell'imperatore fu resa nota ufficialmente varie ore dopo che questa era avvenuta ; secondo l'opinione di J. Questo accade il terzo giorno anteriore aile idi di ottobre 13 ottobre del 54 d.

Tacito insiste con frequenza sul fatto che Agrippina ricorreva all'astrolo- gia per aiutare l'ascesa di suo figlio al trono fino al punto di non escludere la propria morte se questa implicasse la presa del potere di Roma da parte di Nerone. Lo storico dice che nel 59 d. Dixi ego, cum geminos produceret Arria natos Ma dabat natis arma uetante deo : non posse ad patrios sua pila referre Penatis : nempe meam firmant mine duo busta fidem.

Non si puo scartare. Comunque sempre con maggior frequenza militari e politici a caccia di un prestigioso cursus honorum, consapevoli dell'inclinazione femminile verso la divinazione naturale alla quale Roma si apri fin dagli inizi dell'impero, fecero circolare le predizioni di matrone e donne comuni che li predestinavano al potere.

Questo tipo di divinazione, conosciuto in greco corne kledomanteia, risiedeva, quindi nell'omen kledon in greco , parola che i latini consideravano derivata da os, oris, "bocca", corne anche oraculum In ogni caso, fin dal principio dell'Impero si produsse una strumentalizzazione politica tanto degli omina, quanto dei sogni femminili. Ma consideriamo, in proposito, alcuni casi piu noti.

XI, 21, 1 , gli apparve la figura di una donna di aspetto non umano species muliebris ultra modum humanum mentre senti una voce che gli diceva : Tu es, Rufe, qui in hanc prouinciam pro consule uenies. La Historia Augusta Vita AP 3, 3 raccoglie la notizia di una sacerdos femina originaria di Traie, che saluto Antonino Pio corne imper ator quando questi era ancora proconsole.

Taie aneddoto figura tra gli omina imperii di Antonino. La Vita di Clodio Albino imperatore del d. HA, CIA 5, 9. Il giorno in cui nacque Diadumeno Cesare nel d. Suo padre, Macrino, non oso dargli il nome proprio di un imperatore, pero quello fu considerato corne un omen imperii : die qua natus est, quod Antonini esset natalis, mulier quaedam propinqua dicitur exclamasse "Antoninus vocetur", sed Macrinus HA, AD 5. Fin dall' ultimo periodo repubblicano, eminenti politici decisero di servirsi dei sogni corne se si trattasse di un tipo in piu di presagio che annun- ciava il loro futuro accesso alla magistratura suprema.

Quando il sogno femminile non aveva un significato chiaro, poteva essere convenientemente decifrato con i manuali di critica onirica. Il, Da parte sua Cassio Dione Epit. C, aveva visto in sogno che egli sarebbe diventato imperatore. In Suetonio Aug. Si tratta, probabilmente, di un testo elaborato tra gli anni 30 e 27 a. C, per farne propaganda politica Secondo Suetonio Aug. La fecondazione di Atia da parte del serpente obbedisce a tradizioni orientali, e, particolarmente, a una imitatio di Alessandro Magno Per questo, un imperatore, conosciuto per la sua ammirazione verso l'eroe macedone, corne.

AS 13 3i. Ma torniamo alla narrazione di Suetonio. Viene messo chiaramente in evidenza che in un primo tempo questa versione era diretta a un popolo non romano - quello egiziano appunto Roma faceva circolare la leggenda per attirare alla propria causa la popolazione indigena Verso l'anno d.

In effetti, l'imperatore, vittima di una grave indisposizione, aveva tentato inutilmente in varie occasioni di togliersi la vita. La biografia aggiunge che siccome la donna non aveva portato a com- pimento l'incarico divino, era diventata cieca XXV, 1 : quod cum nonfecisset, esse caecatam La notizia pero contiene altre particolari : la donna ricevette una seconda volta l'ordine di dare lo stesso avviso all'imperatore e di baciargli le ginocchia XXV, 2 : iussam tamen iterum Hadriano eadem dicere atque genua eius osculare con la promessa di recuperare la vista se cosi avesse fatto.

Quando lo fece, in ac- cordo con la richiesta del sogno quod cum insomnium implisset , recupero la vista dopo essersi lavata gli occhi con l'acqua di un santuario Vita Adr. XXV, In effetti, la tradizione ostile ad Adriano sarebbe sorta quando, poco prima di morire, i suoi collaboratori cominciarono ad agire per strappare al Senato - per molto tempo a lui avverso - il decreto di apoteosi.

Questa stessa biografia si compiace anche di ricordare l'errore degli astrologi, senza dubbio presenti al momento del parto, che annunciarono, stando al corso degli astri, per Antonino la stessa sorte di Commodo Vita Comm. Fino agli anni precedenti il saccheggio di Roma da parte dei barbari si misero, quindi, in evidenza le speciali propensioni femminili alla divinazione intuitiva e, soprattutto ai sogni premonitori.

Mujer y adivinacion en la Roma Antigua, Madrid, , sulla quale : J. Champeaux, Latomus 53, 3, , Ringrazio al professore Daniele Capanelli per la sua revisione dei testo italiano. Sulla figura di Tanaquilla : A. Su questo imperatore : J. Syme e T. Barnes hanno considerato il passo un'invenzione dell' Historia Augusta.

Pii Aug. Cagnat, A. Merlin, L. Latines d'Afrique, ],. Su Veleda : G. Walser, s. Guarducci, "Nuove osservazioni sull'epigrafeardenHnn di Vpleda",.

Montera, "Livia y la adivinacion inductiva", Polis 6, , Graf, Kaiser Vespasian. Untersuchungen zur Suetons Vita, Stuttgart, Il medico e filosofo Sesto Empirico verso d.

Su Sesto Empirico, cf. Su Augusto e la astrologia : K.

HIDRAULICA DE TUBERIAS JUAN SALDARRIAGA PDF

Storia Romana volume I (libri XXXVI-XXXVIII)

.

CAMELOT LIBRETTO PDF

Storia romana. Testo greco a fronte

.

KOPPRASCH TROMBONE PDF

note storiche a Cassio Dione, Storia romana (libri LII-LVI)

.

LIBRO FISICA PAUL TIPPENS PDF

ISBN 13: 9788817170338

.

Related Articles